Webinar: Con il Data Protection Officer la privacy in Europa è uguale per tutti, 2 aprile 2014

19/03/2014

Il Parlamento europeo, mercoledì 12 marzo 2014, ha approvato in prima lettura il progetto di legge in tema di Data Protection. Il pacchetto legislativo copre la maggior parte delle norme sul trattamento dei dati personali nell’Unione Europea, sia nel settore pubblico sia nel privato, con il fine di prevenire, indagare e perseguire i reati e determinarne le sanzioni penali. Nel Regolamento approvato è prevista anche l’istituzione della figura del Data Protection Officer, Responsabile della protezione dei dati, obbligatorio per la Pubblica Amministrazione e per aziende che hanno determinati requisiti.

Il DPO avrà la funzione di controllare e vigilare sul corretto adempimento normativo. Questo eviterà d’incorrere nel nuovo piano sanzionatorio che prevede fino a 100 milioni di euro o il 5% del fatturato mondiale, per chi non osserva le regole. Il Titolare del trattamento dei dati personali dovrà quindi adottare una policy privacy attenta, concentrandosi su documenti aziendali precisi, veri, aggiornati ed essenziali. Il nuovo Regolamento sulla tutela dei dati personali, che sostituirà la direttiva 95/46/CE e il Testo Unico Privacy ( D.Lgs. 196/03 ),imporrà in sostanza alle imprese l’adozione di un vero modello organizzativo per la tutela dei dati. Il regolamento europeo in questione, sarà direttamente applicabile in tutti gli stati Membri UE, senza bisogno di recepimento come accade, invece, con le Direttive.

Il Regolamento Europeo prevede inoltre l’istituzione di meccanismi di certificazione, sigilli e marchi standardizzati di protezione dei dati, che consentano agli interessati di valutare rapidamente il livello di protezione dei dati dei relativi prodotti e servizi. Il Comitato europeo per la protezione dei dati predisporrà un registro pubblico elettronico in cui tutti i certificati validi e nulli emessi negli Stati membri saranno messi a disposizione del pubblico.

In considerazione di questi ed altri importanti cambiamenti alle procedure di trattamento dei dati personali in azienda, abbiamo organizzato uno specifico Webinar:

Con il Data Protection Officer la privacy in Europa è uguale per tutti

Inizio:
2 aprile 2014, ore 11:00

Durata:
45 minuti

Relatore:
Agostino Oliveri – Data Protection Officer Privacy Consultant & Auditor Certificated
(Num. Reg. DPO1529 secondo gli standard ISO/IEC 17024:2012 e ai sensi della legge 4 del 2013)
Data Management HRM

Agenda:

  • Saluto di Benvenuto
  • Sicurezza nel trattamento dei dati – Dlgs. 196/2003 Testo Unico Privacy: Cosa devo fare?
  • Nuovo Regolamento Europeo Privacy – Cosa Succederà?
  • Compliance e Certificazione Privacy – Futuro Modello Organizzativo
  • Cenni su Provvedimento degli Amministratori di Sistema e per la videosorveglianza
  • Consigli pratici

Le iscrizioni sono aperte fino alle ore 13:00 di lunedì 3 marzo

Per ricevere l’invito di iscrizione al webinar si prega di contattare:
info@datamanagementhrm.it