Governo e imprese a confronto su innovazione e crescita

20/03/2017

“Governo e imprese a confronto su innovazione e crescita” questo il titolo della tavola di confronto organizzata da Cogein del Gruppo Data Management e del gruppo Hdrà Consenso Relations a cui hanno partecipato esponenti di Governo, esperti e rappresentanti delle aziende. Tutti d’accordo sull’importanza delle infrastrutture e dell’innovazione digitale come fattori trainanti della crescita e dello sviluppo del paese. Molte cose sono state fatte come hanno testimoniato attraverso i loro interventi, Simona Vicari, sottosegretaria alle Infrastrutture e Trasporti, e Rodolfo De Dominicis, presidente di UirNet, soggetto attuatore unico per la realizzazione del sistema di gestione della logistica nazionale, progetto che potenzialmente potrebbe avere un impatto sul Pil di 5 o 6 miliardi di euro all’anno.

Occorre comunque fare dei passi avanti, soprattutto nella pubblica amministrazione, come spiega il consigliere delegato di Data Management HRM, Luca Scanu: “il dialogo c’è, le iniziative sono tante. Quello che a volte risulta un po’ difficile è parlare la stessa lingua perché una cosa su cui bisognerebbe investire molto, in generale in Italia e nella Pubblica Amministrazione, è la cultura dell’innovazione, cioè comprendere le tecnologie e capire come queste possano abilitare il modo di fare le cose in maniera diversa, per ottenere efficacia ed efficienza e quindi poi ottenere i risultati che tutti i noi auspichiamo in ogni ambito”.

Il Sole 24 Ore